Schedule a Phone Consult

Per Assistenza

Fai Clic o chiama al NUMERO VERDE

800-62-98-39

Scrivici un e-mail a Noah Tours

*Campi obbligatori

Inviato con successo Codice sicurezza scorretto Erro l'invio del messaggio

PELLEGRINAGGIO CATTOLICO IN TERRA SANTA 8 GIORNI

G1. ARRIVO BEN GURION

Partenza in aereo per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in Galilea, la regione più bella e fertile della Terra Santa. Arrivo e sistemazione a Nazareth, "il fiore della Galilea".
Pernottamento Nazaret


G2.
Monte Tabor - Santuario Trasfigurazione - Cana - Basilica dell'Anunciazione - Chiesa San Giuseppe

Santa Messa
Al mattino, salita sul Monte Tabor e visita del Santuario della Trasfigurazione; sosta a Cana di Galilea. Nel pomeriggio, visita della Basilica dell'Annunciazione e della Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia.
Pernottamento Nazaret


G3.
Lago Tiberiade - Tabga - Cafarnao - Monte delle Beatitudine 

Santa Messa
Partenza per la regione del Lago di Tiberiade: traversata in battello del lago, visita di Tabga, il luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani, e di Cafarnao con la sinagoga e la casa di Pietro. A seguire, salita al Monte delle Beatitudini, il luogo in cui Gesù pronunciò il discorso della montagna.
Pernottamento Nazaret


G4.
Mar Morto - Valle Giordano - Qumram 

Santa Messa
Partenza per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare, attraverso la valle del Giordano. Rinnovo delle promesse battesimali. Sosta a Qumran, dove nel 1947 furono ritrovati i celebri manoscritti della comunità degli Esseni. Arrivo in serata a Betlemme, la città della nascita di Gesù e luogo di origine del re David, secondo re d'Israele.
Pernottamento Betlemme


G5.
Monte degli Ulivi - Getsemani - Paster Noster - Dominus Flevit - Santo Sepolcro

Santa Messa
Al mattino, partenza in pullman per Gerusalemme. Visita del Monte degli Ulivi: il Getsemani, la Basilica dell'Agonia, la Cappella del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, Via Crucis per le vie della città vecchia e ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro.
Pernottamento Betlemme


G6.
Betllemme - Basilica della Nativita - San Girolamo - Campo dei Pastori - ein Karem - Santuario della Visitazione

Santa Messa
Visita della Basilica della Natività e della grotta dove nacque Gesù, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, il luogo in cui gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. Nel pomeriggio, partenza in pullman per la visita ad Ein Karem, luogo della nascita di S. Giovanni Battista, e visita del Santuario della Visitazione.
Pernottamento Betlemme


G7.
Monte Sion - Dormizione - Gallicantu - Muro del Pianto - Santa Anna

Santa Messa
Al mattino partenza in pullman per Gerusalemme. Visita al Monte Sion: il Cenacolo, dove ebbe luogo l'Ultima Cena, la Chiesa della Dormizione, la Chiesa di S. Pietro in Gallicantu. Nel pomeriggio, sosta al Muro del Pianto, vestigia delle grandiose mura di contenimento del secondo tempio di Gerusalemme. Visita della Chiesa di S. Anna, dove si venera la nascita della Madonna, e della Piscina Probatica, il luogo che ricorda la guarigione del paralitico.
Pernottamento Betlemme


G8.
PARTENZA BEN GURION

Santa Messa
Trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv per la partenza con assistenza.

applicazione

NOTA IMPORTANTE

  • Il programma potrebbe subire modifiche nel ordine cronologico delle visite e pernottamenti e per motivi independenti dalla nostra volonta.
  • Alcune visite potranno essere cancellate in base al calendario delle festivita delle tre religioni presenti in Terra Santa o alla particolare situazione socio-politica del momento e sara cura del assistente-guida in loco proporre visite alternative al bisogno.
  • Trasferimenti, visite ed escursioni sono effetuatti con pullman dotati di area condizionate.
  • L'assistente-guida laica curera gli aspetti storici e culturali del viaggio.
  • La parte spirituale sara organizzata in base alle esigenze dei partecipanti.
  • Le mance costituiscono una significativa forma di ringraziamento e sono indispensabili se si vuole assicurare un discreto servizio l'importo indicativo consigliato verra indicato nei documenti di viaggio.
  • In Israele le festività sono legate alla religione ebraica. Il giorno festivo è il sabato: ogni attività termina il venerdì pomeriggio in base all’orario dello Shabbat e riprende il sabato sera. Per i musulmani il giorno festivo è il venerdì.

Share: